Il tuo browser non supporta Javascript
Search:

Registro elettronico per la scuola dell'infanzia

Il registro elettronico nella scuola dell'infanzia non è obbligatorio, tuttavia sono sempre di più le scuole che scelgono di utilizzarlo. La dematerializzazione del procedimento amministrativo, applicato soprattutto alla scuola dell'infanzia evidenzia notevoli vantaggi, che vedono come principali destinatari i bambini ed il loro processo educativo.

Registro elettronico e dematerializzazione della documentazione scolastica nella scuola dell'infanzia, rappresentano un connubio concettuale che, mira al miglioramento delle metodologie pedagogiche per lo sviluppo sano del bambino, attraverso la migliore focalizzazione degli obiettivi che gli insegnanti devono raggiungere.

Come tutti sanno il registro elettronico non solo ha lo scopo di adeguare le varie scuole di diverso grado alla legge di dematerializzazione, ma ha anche il fine di migliorare l'offerta didattico pedagogica, favorendo la partecipazione della famiglia al processo educativo dei propri figli.

Quello dell'infanzia è un periodo molto delicato per lo sviluppo e la crescita di ogni individuo. Migliorare le tecniche e gli strumenti necessari a disposizione degli insegnanti, non può far altro che migliorare le tecniche educative rivolte ai piccoli bambini della scuola dell'infanzia.

Il portale Myeschool offre strumenti di immediata comprensione e straordinaria usabilità, anche e soprattutto per gli insegnanti che non hanno mai avuto a che fare con piattaforme digitali, che hanno lo scopo di snellire le procedure amministrative e la compilazione dei supporti cartacei.

Infatti una delle problematiche più rilevanti,  che ha scosso inizialmente la tranquillità di tantissimi insegnanti delle varie scuole di ogni ordine e grado, era dettata dalla difficoltà o meno di interfacciarsi con queste particolari tipologie di piattaforme.

 

Scopriamo insieme nel dettaglio le funzionalità del portale Myeschool per la scuola dell'infanzia.

  • Registro di classe
  • Registo del docente
  • Programmazione didattica
  • Agenda di programmazione